Le sei droghe della felicità, ovvero perché non riusciamo (più) a stare senza camminare in natura* 

le droghe della felicità

*𝘜𝘯𝘢 𝘷𝘰𝘭𝘵𝘢 𝘱𝘳𝘰𝘷𝘢𝘵𝘢 𝘶𝘯’𝘦𝘴𝘱𝘦𝘳𝘪𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘱𝘳𝘰𝘥𝘶𝘤𝘢, una o più, 𝘥𝘪 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘦 “𝘥𝘳𝘰𝘨𝘩𝘦”, 𝘭𝘢 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘢 𝘮𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘦 𝘪𝘭 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘰 𝘤𝘰𝘳𝘱𝘰 𝘯𝘦 𝘴𝘦𝘯𝘵𝘰𝘯𝘰 𝘪𝘯𝘦𝘷𝘪𝘵𝘢𝘣𝘪𝘭𝘮𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘭𝘢 𝘮𝘢𝘯𝘤𝘢𝘯𝘻𝘢.

 

Dalla “semplice” passeggiata da soli ad un’esperienza più articolata, 𝙥𝙚𝙣𝙨𝙖𝙩𝙖 𝙖𝙥𝙥𝙤𝙨𝙞𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙞𝙣 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩’𝙤𝙩𝙩𝙞𝙘𝙖 𝙚𝙙 𝙤𝙧𝙜𝙖𝙣𝙞𝙯𝙯𝙖𝙩𝙖 𝙙𝙖 𝙪𝙣𝙖 𝙜𝙪𝙞𝙙𝙖 𝙥𝙧𝙤𝙛𝙚𝙨𝙨𝙞𝙤𝙣𝙞𝙨𝙩𝙖, portano a provare da una a tutte queste emozioni.

E di conseguenza anche la produzione di quegli ormoni che ci fanno sentire, in maniera assolutamente sana e naturale, la sensazione di felicità.

𝙀 𝙨𝙚𝙣𝙩𝙞𝙧𝙨𝙞 𝙛𝙚𝙡𝙞𝙘𝙞 𝙥𝙧𝙤𝙙𝙪𝙘𝙚 𝙙𝙚𝙜𝙡𝙞 𝙚𝙛𝙛𝙚𝙩𝙩𝙞 𝙗𝙚𝙣𝙚𝙛𝙞𝙘𝙞 𝙖𝙡 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙤 𝙛𝙞𝙨𝙞𝙘𝙤, 𝙖𝙡𝙡𝙖 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙖 𝙖𝙣𝙞𝙢𝙖 𝙚 𝙖𝙡𝙡𝙖 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙖 𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚!

 

Le sei droghe della felicità

Adrenalina. Ci spinge ad essere più reattivi. Rompi la routine e cerca di uscire dalla zona di comfort.

Serotonina. E’ direttamente associata alla felicità e al buonumore. Apprezza il valore di ciò che hai, dagli oggetti alle relazioni.

Dopamina. Ci rende euforici. Stila una lista di obiettivi da raggiungere, e poi raggiungili.

Endorfine. Sono le responsabili della piacevole sensazione di benessere. Mangia cioccolata, accarezza un animale, ascolta musica.

GABA. E’ un neurotrasmettitore anti-stress. La meditazione è un rimedio naturale contro ansia e stress.

Ossitocina. Regola l’affetto. Basta un semplice abbraccio, anche di pochi secondi.

 

Proviamo?

Quello che io ti propongo con le mie attività, oltre a passare qualche ora spensierata, sollevat* da impegni e pensieri in un contesto naturale e anche quello di sperimentare degli “strumenti“, dei punti di vista differenti, per poter portare a casa quello stesso benessere provato in escursione.

Tra le mie proposte potrai trovare certamente quella che più fa al caso tuo per modi, tempi, luoghi…oppure chiedimi, senza impegno, una proposta confezionata appositamente per le tue esigenze, da condividere con le persone a te più care!